sabato 17 gennaio 2015

Emendamenti 2015

Dopo due anni di stabilità si è deciso di introdurre alcuni emendamenti allo studio per la seconda edizione del regolamento, prevista per fine anno/ inizio 2016.

Questi emendamenti saranno operativi nei tornei e inseriti a breve in Advanced Impetus 2015. L'obiettivo è sottoporli a un play testing intensivo.

In linea di massima gli obiettivi di questi emendamenti sono:
1) favorire l'uso delle linee
2) valorizzare la disciplina
3) limitare in parte l'eccessiva facilità con cui la Cavalleria leggera e gli Schermagliatori evadono


EMENDAMENTI 2015
5.11.1 Evasione di Cavalleria Media, Carri Leggeri, Cavalleria Leggera e Schermagliatori (paragrafo emendato)L’Evasione di CM, CGL, CL e S è facoltativa e può verificarsi a seguito del tiro o della Dichiarazione della Carica da parte del nemico. Ovviamente non potrà trattarsi di un tiro o di una Carica di Opportunità o di una Controcarica, dal momento che anche l’Evasione può essere compiuta solo dal giocatore non in fase.  L’Evasione è ammessa solo se tale minaccia è frontale, cioè se proviene, anche parzialmente, dal corridoio creato dalla prosecuzione in avanti dei due lati corti della base (proiezione del fronte). L’Evasione non è ammessa come risposta alla mossa di inseguimento di chi ha vinto una mischia. Nel caso di tiro, il giocatore deve dichiarare di voler evadere prima dell’esecuzione del tiro, ma l’Evasione viene tuttavia effettuata dopo. È comunque previsto un malus di -1 per chi tira contro truppe in Evasione e il tiro è sempre calcolato sulla distanza iniziale. Nel caso di dichiarazione di carica, l’Evasione va effettuata prima del movimento (l’ultimo di una eventuale serie) dell’Unità che intende caricare. L’Evasione di una unità non in opportunità è soggetta a un Test di Disciplina, il cui fallimento non comporta disordine. Se il test è superato consiste in un’intera fase di movimento all’indietro. Qualora si intendesse evadere per più fasi sarà necessario non essere in Disordine e passare il Test di Disciplina come avviene per il movimento di più fasi. 
Modificatori al Test di Disciplina per l’Evasione:+2 se CL o S; - 1 se in Disordine
Unità in opportunità possono evadere senza dover effettuare il test.

Emendamenti al paragrafo 7.5
Viene rimosso il modificatore di -1 per carri stazionari.
Viene rimosso il modificatore di +2 per Fanterie Impetuose contro appiedati.
Viene introdotto un modificatore di +1 per ogni fianco supportato. Una Unità o Grande Unità (principale in mischia) gode di un fianco supportato quando si trova anche parzialmente a contatto di base con altra Unità o Grande Unità amica con cui potrebbe fare Gruppo. Il contatto deve essere di lato, non di spigolo e le Unità devono avere lo stesso orientamento.
Nel caso di Grandi Unità il contatto deve avvenire tra le Unità frontali.

Tale modificatore non si applica se l'Unità/Grande Unità è presa sul fianco o sul retro.
Tale modificatore non sostituisce, ma eventualmente integra, l’aiuto conferito da una Unità di Supporto.
Viene introdotto un modificatore di +1 a favore dell’Unità o Grande Unità (principale in mischia) con valore di Disciplina migliore rispetto all’avversario. Esempio: Una Unità con D=A gode di un +1 contro una Unità con D=B o D=C.

Emendamento al paragrafo 7.6.2
In caso di
pareggio
con la fanteria, il giocatore che controlla l’Unità di CM/CL/CGL può decidere se ritirarsi di 5U+1D6 o rimanere a contatto con il nemico.

Nessun commento:

Posta un commento